2005

EUROSOT 2005

L’esercitazione, nella sua componente nazionale, ha inteso verificare l’efficacia del sistema di risposta delle componenti e delle strutture operative del Servizio Nazionale di Protezione Civile.
Nella sua componente internazionale l’esercitazione ha voluto verificare la capacità dell’Europa di rispondere ad una grossa calamità, testando il modello di intervento per ridurre i tempi di attivazione ed impiego delle squadre S.a.R. e migliorare la capacità decisionale ai diversi livelli di responsabilità.
Alle ore 13:30 un terremoto con epicentro localizzato nel comune di Sortino (SR) colpisce la Sicilia Orientale causando circa 60.000 vittime, di cui 12.000 nella sola Catania, e gravi danni in 70 centri abitati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.