Attività Varese, News Associazioni

Il Ruolo del Soccorritore Sanitario e Volontario nella gestione delle Emorragie Massive- 5 Ottobre 2019 Montichiari (BS) – CIVES Varese

“Un’emorragia massiva si può definire una situazione acuta in cui si può determinare una perdita del 50% del volume ematico circolante in circa 3 ore o una perdita approssimata di 100-150 ml/minuto” (Fakhry & Sheldon, 1994). In seguito a qualsiasi tipo di trauma, la vittima può morire per un’emorragia massiva non controllata in 5 – 10 minuti. Per i soccorritori sanitari e laici è importante apprendere tecniche per il controllo di un’emorragia massiva, causata da incidenti di lavoro, sportivi, di caccia, o da atti violenti e premeditati, come azioni terroristiche o condotte da persone instabili e violente.

Obiettivo formativo di interesse nazionale: n.18
– Contenuti tecnico professionali specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultra specialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

Obiettivi del corso:
– Gestione di una emorragia massiva per il soccorso della vittima in attesa di soccorsi qualificati.
– Riconoscimento dei sanguinamenti pericolosi per la vita
– Azioni e metodi efficaci da mettere in atto in caso di un sanguinamento massivo

LOCANDINA EVENTO e PROGRAMMA COMPLETO

SCHEDA D’ISCRIZIONE EVENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.