2019, Attività, Notizie, Uncategorized

TERREMOTO ALBANIA: Infermieri CIVES sul campo con Misericordie d’Italia

Il 26 Novembre 2019 a pochi chilometri a nord da Durazzo e ad una profondità di 23 km, un sisma devastante del magnitudo di 6,4 ha scosso l’intera Albania. La scossa, avvertita in tutti le nazioni confinanti e anche nelle regioni meridionali Italiane, è stata seguita da uno sciame sismico, che ha continuato a seminare terrore nella popolazione già fortemente provata dalla scossa iniziale.

Il conteggio delle vittime e dei danni è disastroso: Circa 50 persone hanno perduto la vita, 2000 persone sono rimaste ferite e più di 2500 edifici hanno subito gravi danni.

Dal giorno del sisma, il CIVES si è coordinato con Dipartimento della Protezione Civile e altre Associazioni, monitorando e seguendo i fatti sotto il coordinamento del DPC e informando i soci dell’evoluzione della vicenda.

Nella giornata di ieri, al Direttivo Nazionale del CIVES è arrivata una richiesta da parte della Confederazione Nazonale delle Misericordie d’Italia per assistere la popolazione colpita. La richiesta di collaborazione pervenuta, ha come scopo, l’impiego di Infermieri CIVES nell’Ambulatorio Mobile presso il Campo di Accoglienza di Durazzo.

Il Direttivo dunque, di fronte ad una richiesta che aveva come fine ultimo, il supporto alle popolazioni gravemente colpite albanesi, ha diramato una notifica alle Associazioni Provinciali, che si sono coordinate, come compete, per far fronte a questa necessità nel modo più veloce e in sicurezza possibile. Alcuni Infermieri del CIVES dunque, sono già partiti, o in partenza per la missione che li vedrà impegnati nelle prossime settimane.

Concludiamo il comunicato, richiedendo ai colleghi CIVES di non inviare direttamente presso questa redazione alcuna richiesta di partenza, bensì di comunicare le vostre disponibilità ai Direttivi Provinciali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.