CIVES Fermo attiva presso l’Ospedale Civile Murri di Fermo

In ottemperanza delle direttive sulla gestione dell’Emergenza Coronavirus, dal 6 Marzo davanti al Pronto Soccorso dell’ospedale Civile Murri di Fermo è stata istituita una postazione pre-triage dalla Protezione Civile e dal Cives provinciale, in linea con quanto richiesto dal Dipartimento della Protezione Civile; la postazione è attiva dalle 8 alle 20.

In seguito alla dichiarazione dello Stato Emergenza Covid 19 il Comune di Fermo insieme alla direzione sanitaria dell’Ospedale ha deciso di attivare il COC, supportando il presidio ospedaliero e dirottando i soggetti afferenti al Pronto Soccorso con sintomatologia sospetta, verso un percorso dedicato al Covid 19 e gestito dal personale sanitario.

Il personale impiegato, l in osservanza dell’obbligo Nazionale e Locale sull’uso di dispositivi di protezione individuali, esegue un intervista anamnestica con lo scopo di definire se l’utente ha specifiche che lo portino ad essere considerato un caso sospetto. In tal caso, l’utente verrà condotto attraverso un percorso specifico, previa allertamento del personale all’interno del dipartimento di emergenza e urgenza.

Questa procedura ha lo scopo di ridurre il rischio di contagio, isolando e riducendo il contatto dei casi sospetti con la normale utenza che attende il pronto soccorso.

Il presidio attivato rimarrà operativo fino a soddisfacimento delle necessità richieste dalla Direzione del Presidio Ospedaliero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.